Suonare lo spazio, esperienza totale: John Cage & Io

Alea: come allargamento dello spazio sonoro per rispondere alla grande quantità di segnali, di stimoli, che colpiscono il nostro mondo uditivo. “… l’aleatoria di dà la possibilità di essere liberi dai nostri gusti, dalle nostre emozioni e dalla nostra comprensione del passato poichè utilizzando le operazioni del caso si trovano delle cose con le quali [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 5 gennaio 2013 in Da province neritiche: echi di alte frequenze
Aggiungi un commento

Tag:, , ,

Fragàri 36

“Il teatro avviene ovunque tu sia e l’arte aiuta a convincerti che è così. Perciò l’ignoranza di cui parlo non è perdere la reazione sensoriale, al contrario. E’ una questione di quando: adesso. “Che salga o scenda”. Agisce in maniera tale che uno può “sentire attraverso” un brano musicale come può “vedere attraverso”. Echi, rotture, [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 5 gennaio 2013 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Tag:, ,

Suonare le parole: John Cage & Io

“Non esiste una cosa come il silenzio. Succede sempre qualcosa che produce un suono” (1) John Cage Water Walk “Se uno si sente protettivo riguardo la parola “musica” la protegga e trovi un’altra parola per tutto il resto che entra dalle orecchie. E’ uno spreco di tempo occuparsi di parole, rumori. E’ teatro e noi [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 3 gennaio 2013 in Da province neritiche: echi di alte frequenze
Aggiungi un commento

Tag:, ,

Milano-Italia 2013: mentre il tempo scorre

“You must remember this [...] The fundamental things apply As time goes by” Chet Baker – As time goes by

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 1 gennaio 2013 in Da province neritiche: echi di alte frequenze
Aggiungi un commento

Tag:, ,

Copyright © 2010-2018 Ondiola All rights reserved.