“Unexpected word-space”: James Joyce letto con l’orecchio

Francesco Maria Paradiso, Unexpected word-space, drammafonie per voce femminile e interazioni digitali su testo di “Anna Livia Plurabella” passi di Finnegan’s Wake tradotti in italiano da James Joyce e Nino Frank, Auditorium San Fedele, 27 febbraio 2012 Milano. Prima esecuzione assoluta. Elettronica: AGON Giorgio Sancristoforo, programmazione e sound design Massimo Marchi, regia del suono Adele [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 19 febbraio 2012 in Fonologia musicale
Aggiungi un commento

Tag:, , , , ,

Fragàri 31

“Jarnach said in a music composition class “and then, of course there are real artists, like James Joyce. He never writes one single word that does not stem from inner world of his subconscious self. Like the sculptor, he shapes his words into sentences and makes his imagined world become alive ad vivid to his [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 10 febbraio 2012 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Copyright © 2010-2018 Ondiola All rights reserved.