Qual’è il problema? «Relazioni sociali» immodificabili. “Nuove” lettere da Pier Paolo Pasolini

M’è “giunta” una lettera di Pier Paolo [Pasolini], una delle di quelle sue ultime: “Lettere luterane”. E’ arrivata in ritardo ma giusta in tempo ad illuminarmi il presente e cioè quel «nulla ideologico mafioso» come lo definiva lui, Pier Paolo, che oggi – in piena età [rivoluzione-controllo] dell’informazione, la Terza rivoluzione quella dell’informazione automatica, la [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 30 aprile 2011 in Al punto zero: energie della pianamarea
Aggiungi un commento

Tag:, , ,

Fragàri 24

“C’è un verso di Dante nel Purgatorio (XVII, 25) che dice: «Poi piovve dentro a l’alta fantasia»”. La mia conferenza di stasera partirà da questa constatazione: la fantasia è un posto dove ci piove dentro”. Italo Calvino, Lezioni americane, Visibilità, Mondadori, Milano 2009

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 21 aprile 2011 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Tag:, , ,

Fragàri 23

“Perchè tra le qualità sensibili solo quelle uditive posseggono ethos? E difatti anche senza parole una melodia ha ethos, ma questo non vale per i colori, gli odori e i sapori. O non è perchè per poco non hanno movimento, quel movimento appunto con il quale ogni suono ci muove?[...]“. Aristotele, Problemi musicali

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 18 aprile 2011 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Stereofonia, prospettive uditive ed incremento del “vero”. Immersione [impossibile] con Stravinsky e il filo d’arianna di Robert Craft

La sterofonia, due canali audio indipendenti, è la tecnica standard di riproduzione più diffusa finalizzata a tener in considerazione le proprietà spaziali del campo acustico. La tecnica non intende certo riprodurre le variazioni del campo sonoro in modo accurato e per un’area di una qualche estensione ed ha ancora la funzione di riprodurre, in maniera [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 17 aprile 2011 in L'orecchio d'Alboran: risonanze dalla piana profonda
Aggiungi un commento

Tag:, , , ,

Democratura o Precariocrazia. Scegliamo, la vita non aspetta

Ci siamo, dopo la Democratura (una “dittatura democratica” o viceversa) eccoci giunti alla Precariocrazia (una “democrazia precaria”). Su Ondiola rimbalza Il Misfatto (inserto satirico del Fatto Quotidiano) del 10 aprile 2011. “I grandi professori arrivarono un giorno, sorridenti: “Ragazzi, basta con il solito posto fisso, lo stipendio tutti i mesi! (…)”… continua a leggere l’articolo [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 10 aprile 2011 in Al punto zero: energie della pianamarea
Aggiungi un commento

Tag:, , ,

Fragàri 22

“E devo citare ancora Goethe. [...] Non ci resta qui che ripetere: il colore è la natura con le sue leggi in rapporto al senso della vista. Poichè fra colore e musica c’è una differenza di gradi, ma non essenziale, è possibile ugualmente affermare che la musica è la natura con le sue leggi in [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 9 aprile 2011 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Tag:,

Copyright © 2010-2018 Ondiola All rights reserved.