Fragàri 20

Dalla Costituzione della Repubblica Italiana Art. 33 L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull’istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo stato.

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 27 febbraio 2011 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Tag:

Edgard Varèse: Ionisation. Perdite melodiche, acquisizioni ritmiche

Risentire e rivedere. Per un diario di classe. L’enigma del timbro. Ionisation: perdite melodiche, acquisizioni ritmo-timbriche. Viaggio verso un polo del fare musica. da YTube Edgard Varèse, Ionisation per 13 percussionisti, 1931

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 22 febbraio 2011 in Risentire e rivedere
Aggiungi un commento

Tag:, ,

Edgard Varèse: Hyperprism. Iper-organizzazioni ritmo-timbriche

Risentire e rivedere. Per un diario di classe. L’enigma del timbro. Hyperprism: iperqualità timbro-ritmiche da YTube Edgard Varèse, Hyperprism per 9 strumenti a fiato e 9 percussionisti, 1923 Edgard Varèse, un Film intervista da YTube

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 18 febbraio 2011 in Risentire e rivedere
Aggiungi un commento

Derive elettrofoniche per Joyce

La JAMES JOYCE BIRTHDAY CONFERENCE IN ROME e le mie ‘Derive elettrofoniche’ su frammenti di Finnegans Wake per l’appuntamento romano dal tema: “Perchè leggere Joyce nel 21° secolo”. Puntuali notizie a cura di Rossella Spinoza su “amadeusonline” . Su Ondiola visita anche: “Si, si può amare (la ‘musica’ di) Joyce”. Visita la The James Joyce [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 13 febbraio 2011 in Al punto zero: energie della pianamarea
Aggiungi un commento

Ottorino Respighi: acustico-elettroacustico

Risentire e rivedere. Per un diario di classe. L’enigma del timbro: un usignolo dal becco d’ancia Ottorino Respighi, IV I Pini del Gianicolo, dal poema sinfonico Pini di Roma, 1924 Radiosinfonieorchester Stuttgart des SWR Georges Prêtre, conductor

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 13 febbraio 2011 in Risentire e rivedere
Aggiungi un commento

Si, si può amare (la ‘musica’ di) Joyce

Umberto Eco sulle colonne de “L’espresso” espone la sua opinione sul dibattito innescato da Alex Ross con “Per chi suona la musica colta Le note senza pubblico” (la Repubblica, 8 gennaio 2011) e ripreso da Alessandro Baricco in “Perchè ci piace Pollock e la musica colta no?” (la Repubblica, 8 gennaio 2011) riguardo la manifesta [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 13 febbraio 2011 in Al punto zero: energie della pianamarea
Aggiungi un commento

Tag:, , ,

Fragàri 19

“Il linguaggio di Finnegans Wake è da leggere con l’orecchio, quel che conta non è la valenza semantica di ogni singola parola (proprio perchè in ogni caso è una valenza multipla), ma l’accento, la cadenza, il tono del discorso parlato”. Giorgio Melchiori

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 13 febbraio 2011 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Più musica, meno chiacchere

Su Ondiola rimbalza l’intervento di Martino Traversa, compositore, informatico e Presidente della Fondazione Prometeo, dal titolo  “Poca musica, molte chiacchere…” a proposito di quanto scritto da Alessandro Baricco in “Perchè ci piace Pollock e la musica colta no?…” apparso su la Repubblica lo scorso 8 gennaio. “E’ penoso constatare, scrive Martino Traversa, quanto le ipotesi [...]

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 11 febbraio 2011 in Al punto zero: energie della pianamarea
Aggiungi un commento

Tag:, ,

Fragàri 18

‘Ora non voglio far altro che ascoltare…Odo tutti i suoni che si convogliano insieme, si combinano, di fondono in fuga. Suoni della città, suoni di fuori città, suoni del giorno e della notte…’. Walt Whitman, Il canto di me stesso, in Foglie d’erba. Einaudi, Torino 1973,

Inserito da Francesco Maria Paradiso il 11 febbraio 2011 in Fragàri: movimenti sulla striscia di costa
Aggiungi un commento

Copyright © 2010-2018 Ondiola All rights reserved.